Abitazione Privata - Almè (BG)

Outdoor contemporaneo tra antiche mura

UNA RESIDENZA STORICA SPOSA UN PROGETTO CON UNA FORTE IMPRONTA DESIGN

AUTORE
Laura Maggi
PIASTRELLE
CAESAR

Non è facile confrontarsi con un'architettura storica, rispettandone l'armonia e le proporzioni, anche in un apparentemente semplice progetto di outdoor che risponda alle nuove esigenze del vivere contemporaneo. E' il caso della residenza privata di Almè, una villa urbana con un bel porticato a volte, sostenuto da colonne in pietra arenaria grigia, che fronteggia un cortile-giardino, un vero hortus conclusus dal sapore antico, chiuso da un alto muro perimetrale con pietre a vista a ricalcare le tipologie delle zone verdi dei conventi e monasteri medievali.
La sfida era di creare uno spazio living all'aperto, articolato in zona relax, pranzo, angolo barbecue e spazio conversazione, caratterizzato da piante verdi ornamentali, come i cespugli di bosso odoroso, i rampicanti o l'elegante e flessuoso bambù che danno vita a schermi/paravento e pareti vegetali.
Il confronto vis-à-vis tra ieri e oggi, tra casa d'antan e giardino di taglio contemporaneo, ritorna nella stessa trama edilizia del piccolo comune della provincia bergamasca, tra la Val Brembana e il fiume Brembo, contraddistinto da presenze di stampo medioevale. Ad Almè si possono osservare alcuni scorci dall'alto contenuto storico: è il caso del quartiere del Borghetto, dove sono ancora visibili segni di antiche fortificazioni, e della piazza San Fermo dominata da una torre risalente all'XI secolo.
Senza lasciarsi contaminare da facili concessioni a soluzioni che riecheggiano il passato, il progetto ha seguito la strada delle ormai assodate teorie sul restauro e sulle ristrutturazioni di qualità che cercano un'integrazione armonica tra passato e presente, sottolineando i confini tra preesistenze storiche e addizioni contemporanee. Questa prassi ha portato a disegnare il portico e il giardino con soluzioni che riprendono gli elementi innovativi dello stile urban, mantenendone il carattere di spazio intimo e raccolto del cortile-giardino con pannelli a doghe di legno a copertura parziale del muro di cinta e ospitanti alcuni punti luce.
Per la pavimentazione sono state selezionate le lastre monolitiche in grès porcellanato di Aextra20 di Ceramiche Caesar nel formato 60x120 cm strutturato, scelte nella seducente tonalità grigio chiaro Versilia della collezione Portraits. Posate direttamente sulla ghiaia del giardino, le grandi lastre compongono una superficie dalla complessa e semplice geometria che accoglie arredi di design e a spazi a verde senza interrompere la continuità visiva con il portico dove è stata adottata la stessa pavimentazione. Alla valenza estetica della texture di Portraits, che riprende armonicamente le caratteristiche della pietra arenaria degli elementi architettonici della residenza, si associa quella tecnica di elevata resistenza del prodotto scelto, ideale per ogni tipo di pavimentazione in esterno.

Piastrelle
Caesar, Portraits
Tipologia
grès porcellanato
Formati
60x120 strutturato aextra20 - spessore 20 mm
Colori
Versilia
Caratteristiche tecniche
Assorbimento d’acqua (ISO 10545-3): ≤ 0,1%
Resistenza all’attacco chimico (ISO 10545-13): conforme
Resistenza all’usura e all’abrasione (ISO 10545-6): ≤ 145 mm3
Resistenza alle macchie (ISO 10545-14): conforme
Resistenza al gelo (ISO 10545-12): conforme
Resistenza alla flessione (ISO 10545-4): ≥ 47 N/mm2
Resistenza alla scivolosità (DIN 51130): R11 a+b+c strutturato - R9 naturale
Resistenza agli sbalzi termici (ISO 10545-9): conforme
Resistenza alla dilatazione termica lineare (ISO 10545-8): conforme

Certificazioni e premi
ISO 14001, SASO


  Richiedi info progetto
  Info azienda
  Galleria Prodotti


Progetti » CAESAR » Abitazione Privata - Almè (BG)