Pierre Bistrot - Bath, Regno Unito

Un angolo di Francia nel Regno Unito

IL RISTORANTE DI BATH DELLA CATENA INGLESE È IN UNA CASA GEORGIANA DEL XIX SECOLO

AUTORE
Simona Storchi
PIASTRELLE
MARCA CORONA

Un locale dal sapore retrò e dall'accento anglo-francese. Pierre Bistrot è una catena inglese fondata nel 1994 da Robert Beacham e dal suo amico d'infanzia John Whitehead, che ha aperto i suoi locali in alcune tra le più caratteristiche città del Regno Unito, dal Midlands al Nord fino alle recenti inaugurazioni nel South West. Oggi i punti vendita sono 14, le aperture previste nel 2016 sono due e il piano di investimenti prevede altrettante inaugurazioni per il prossimo anno. La catena, il cui primo locale ha aperto a Nottingham, propone piatti tradizionali della cucina francese come la bistecca con patatine fritte (steak fries), il manzo alla borgognona, le tarte flambée, la bouillabaisse, il paté di campagne, la crème brûlée e altre prelibatezze, in ambienti ricercati e dal gusto raffinato. Il ristorante di Bath, il tredicesimo, nella contea di Somerset, è ospitato in una tipica casa georgiana di inizi XIX secolo in George Street. Il progetto è stato curato dagli architetti inglesi di Devon Gillespie Yunnie in collaborazione con i designer di interni della Charles Evans Shopfitters e la stylist Holly Keeling, che hanno scelto i rivestimenti ceramici di Marca Corona.
Trasformare la storica dimora in un Pierre Bistrot ha richiesto da un lato un restauro conservativo di più ambienti per mantenere intatte le caratteristiche della casa e dall'altro l'adattamento dei locali al nuovo utilizzo attraverso una personalizzazione degli spazi con decori, complementi e rivestimenti studiati per ricreare la tipica atmosfera calda e accogliente di un bistrot.
La sfida non è stata semplice, la casa infatti era ed è sotto la tutela della soprintendenza e i lavori hanno richiesto una continua mediazione.
Jackie Gillespie, il co-fondatore di Pierre Bistrot, descrive l'intervento di Bath come ”uno dei più complessi in termini di conservazione e tutela”, tutti gli interventi infatti hanno richiesto un'autorizzazione agli enti preposti e l'assicurazione che a livello strutturale non fossero apportate modifiche sostanziali.
Quattro le aree della casa georgiana su cui sono intervenuti gli architetti: la zona anteriore col bancone del bar unita alla zona centrale, l'area posteriore con la cucina - spostata dal retro e resa open per favorirne l'accesso e rendere visibili gli chef al lavoro - e infine la zona pranzo mantenuta il più possibile originale, nello stile e nelle decorazioni.
Anche la pavimentazione ha reso necessaria una ricerca specifica, che tenesse conto della storicità del luogo, del gusto da rappresentare, degli spazi e della luminosità. E così dagli archivi storici di Marca Corona sono stati selezionati e reinterpretati rivestimenti in chiave contemporanea con forme, geometrie e pattern, che davano risposte alle richieste degli architetti e dei proprietari.
E' così stata scelta la collezione Terra in gres porcellanato che - come descrive l'azienda - ”recupera il gusto decorativo rendendolo contemporaneo”.
Per il tappeto decorativo della sala principale e degli ambienti limitrofi è stato scelto il decoro Stella F, abbinato ad un legno naturale. I bagni sono invece stati interamente realizzati con decoro Astro F.
Grandi lanterne e lampadari sono serviti per illuminare il lungo e stretto spazio riservato all'area bar, caratterizzata da un grande bancone in legno e da alte sedute imbottite in pelle rosso scuro. La luce nell'ampia area ristorante filtra anche da ampi finestroni a soffitto e il bianco è il colore scelto per le pareti, parte delle quali è rivestita in legno. Tavolini, sempre in legno, dal colore caldo, e divani in pelle completano l'arredo della sala. Per le pareti sono stati scelti specchi con cornici dorate, stampe francesi e lavagne. Bon appétit.

Piastrelle
Marca Corona, collezione Terra
Tipologia
grès porcellanato
Formati
20x20cm ed esagona 25x21,6cm
Colori
decoro Stella F e Astro
Caratteristiche tecniche
Assorbimento d’acqua (ISO 10545-3): ≤ 0,1%
Resistenza all’attacco chimico (ISO 10545-13): UA
Resistenza all’usura e all’abrasione (ISO 10545-6): ≤ 150 mm3
Resistenza alle macchie (ISO 10545-14): conforme
Resistenza al gelo (ISO 10545-12): conforme
Resistenza alla flessione (ISO 10545-4): ≥ 45 N/mm2
Resistenza alla scivolosità (DIN 51130): R9
Resistenza agli sbalzi termici (ISO 10545-9): conforme
Resistenza al cavillo (ISO 10545-11): conforme
Resistenza alla dilatazione termica lineare (ISO 10545-8): conforme


  Richiedi info progetto
  Info azienda
  Galleria Prodotti


Progetti » MARCA CORONA » Pierre Bistrot - Bath, Regno Unito