Hotel Etruria Resort & Natural SPA - Montepulciano (Siena)

Fra tradizione e contemporaneità

IL PROGETTO DI UN RESORT A MONTEPULCIANO È L'OCCASIONE PER SPERIMENTARE LA CONSERVAZIONE DEI VALORI LEGATI ALLA STORIA, DECLINATI CON IL COMFORT DI SPAZI MODERNI

AUTORE
Benedetto Marzullo
PROGETTISTA
Studio Architetto Pizzinelli Riccardo
PIASTRELLE
MARAZZI

”Un hotel di charme dal fascino misterioso e dalle atmosfere suggestive”. Così si legge come (auto) presentazione nel sito dell'Etruria Resort & Natural SPA. Un hotel situato nel cuore di una terra piena di tradizioni e di sapori, nel comune di Montepulciano, in Toscana. Ricavato dalla ristrutturazione di una storica dimora dell'800, di cui mantiene l'edificio centrale e il giardino segreto che si perdono intorno ad alberi secolari, mescola tradizione e contemporaneità. Il complesso interessato del presente progetto è infatti costituito dall'edificio principale ottocentesco già denominato Villa Comizio e da alcuni fabbricati annessi, tutti circondati da terreni già ad uso agricolo e da un ampio parco attraversato da vialetti costeggiati da cipressi, allori, lecci e querce. L'intervento di recupero, curato dallo Studio dell'Architetto Riccardo Pizzinelli di Montepulciano, ha interessato un complesso di fabbricati già a civile abitazione e ad uso rurale denominati ”Villa Bologna”, nel nome della famiglia che li ha posseduti negli ultimi centocinquanta anni. Si tratta di un edificio a forma di ”L” a tre livelli fuori terra e uno seminterrato. Sulla facciata principale si apre un semplice portale con rifinitura cementizia accessibile da una breve scalinata di ingresso e soprastante terrazzino. I prospetti sono finiti ad intonaco di colore chiaro, senza cornici e marcapiani, con aperture non del tutto simmetriche di forma rettangolare, con il sottogronda in travetti di cemento e tabelle laterizie (frutto del rifacimento del tetto realizzato negli anni sessanta). All'interno si conserva per lo più una distribuzione originaria degli ambienti disimpegnati da corridoi, ma più spesso comunicanti. Al piano seminterrato alcuni vani conservano voltature a botte e a vela, oltre ad un interessante vano cantina al livello interrato, con archi e volte in mattoni. L'intervento prevedeva nella ex villa, all'interno della nuova destinazione d'uso, la realizzazione al piano seminterrato dei locali destinati a servizi e accessori, oltre ad alcune camere; altre sono previste ai piani terra, primo e nel sottotetto (a seguito di una sopraelevazione), dove sono previste unità con bagno per un totale di circa 22 camere. Adiacenti alla struttura storica sorge ora il centro benessere ”La Perla Spa”, le piscine, la palestra, il ristorante ”La Corte di Bacco” e le Resedi immerse nel parco circostante. Un'atmosfera accogliente grazie alla combinazione dei materiali utilizzati per rivestire e pavimentare i diversi ambienti della struttura. ”Il progetto ha previsto e realizzato il mantenimento dell'immagine ormai storicizzata del complesso edilizio e delle adiacenze, pur considerati gli interventi realizzati”, spiega l'architetto Riccardo Pizzinelli: ”In particolare, il fabbricato principale, la villa, che presentava caratteristiche tipologiche e materiali tipici degli edifici civili, ha mantenuto le proprie caratteristiche anche nella modesta sopraelevazione effettuata mentre la nuova scala e ascensore esterno sono stati realizzati con una struttura leggera in vetro e metallo, che si è posta in rapporto dialettico con i volumi esistenti. Le parti in vista dei prospetti presentano semplici aperture desunte nella forma e nei materiali da quelle esistenti con archi ciechi e murature in mattone faccia a vista”. Tra i nuovi materiali, le ceramiche, fornite da Marazzi, accolgono il visitatore già dalla hall al piano terra dove il bianco delle lastre in gres porcellanato (Stone Collection) riflette la luce delle grandi vetrate illuminando l'ambiente reception e l'adiacente area bar. Proseguendo il chiarore di queste sale lascia spazio ad un'atmosfera avvolgente dove pareti in pietra e i pavimenti (Marazzi, Evolution Stone Piasentina in finitura bocciardata) fanno da cornice ad una rilassante e naturale area wellness. E in questa dimensione tra il reale e il sogno, che mescola tradizione e contemporaneità, gli ospiti si rilassano in un contesto fatto di armonie naturali ricche di diverse sfumature, conservate - anzi esaltate - dall'intervento di recupero.

Piastrelle
Marazzi, Stone Collection - Marazzi, EvolutionStone
Tipologia
grès porcellanato
Formati
Stone Collection (30x30, 30x120) EvolutionStone (30x60)
Colori
Stone Collection ( Ivory, White) - EvolutionStone (Piasentina)
Caratteristiche tecniche
Assorbimento d’acqua (ISO 10545-3): ≤ 0,5%
Resistenza all’attacco chimico (ISO 10545-13): conforme
Resistenza alle macchie (ISO 10545-14): conforme
Resistenza al gelo (ISO 10545-12): conforme
Resistenza alla flessione (ISO 10545-4): >45 N/mm2
Resistenza agli sbalzi termici (ISO 10545-9): conforme
Resistenza al cavillo (ISO 10545-11): conforme
Resistenza alla dilatazione termica lineare (ISO 10545-8): conforme

Certificazioni e premi
LEED, ISO 14001


  Richiedi info progetto
  Info azienda
  Galleria Prodotti


Progetti » MARAZZI » Hotel Etruria Resort & Natural SPA - Montepulciano (Siena)